Incontinenza negli anziani, come prevenirla e curarla

" L'incontinenza negli anziani si può prevenire e curare e, nella maggior parte dei casi, rappresenta solo un fenomeno passeggero. "

Data: 31/1/18 | Vista: 498

Incontinenza negli anziani, come prevenirla e curarla

Incontinenza negli anziani, un evento che crea imbarazzo

L'incontinenza, sia urinaria che fecale, può comportare un grosso imbarazzo nel soggetto affetto, pregiudicandone anche lo stato psicologico e sociale: tanto è grande la vergogna, che molto spesso gli anziani tendono a nascondere questo problema, chiudendosi in se stessi e rifiutando le cure. Invece, il tabù dell'incontinenza negli anziani può e deve essere rotto, anche perché nella maggioranza dei casi è provocato da patologie e disturbi di natura passeggera, gestibili attraverso terapie adeguate. 

Prima di approfondire il discorso circa l'incontinenza negli anziani, ti ricordiamo che sul nostro sito puoi conoscere tutte le case di riposo e le case famiglia più vicino a te: ti diamo una mano per cercare la strutture maggiormente adeguate alle tue esigenze!

Incontinenza urinaria ed incontinenza fecale negli anziani

Ci sono due diversi tipi di incontinenza negli anziani, ovvero quella urinaria e quella fecale. Molto spesso, l'origine di entrambe è legata al rilassamento dei muscoli della zona perianale, muscolatura che va rieducata seguendo un normale corso di ginnastica pelvica, così da imparare le tecniche e gli esercizi da fare per tenere sempre in allenamento e in salute il pavimento pelvico. 

Altre cause legate all'incontinenza negli anziani sono le infezioni alla prostata o ai genitali, come l'uretrite o la vaginite atrofica. Legate all'incontinenza fecale sono, invece, malattie di tipo neurodegenerativo, eventuali lesioni muscolari, patologie intestinali o la presenza di fecalomi.  

Come prevenire l'incontinenza negli anziani

Si può prevenire l'incontinenza negli anziani? La risposta è sì. Il rafforzamento della muscolatura perianale è alla base della prevenzione, che nelle donne deve cominciare a seguito della menopausa o anche prima, se si sono avuti molti parti. Poi è importante tenere sotto controllo il proprio peso, così come eliminare il fumo, l'alcol e i cibi particolarmente diuretici o lassativi e tutti quegli alimenti capaci di incidere sull'irritabilità dell'intestino.

Si può curare l'incontinenza negli anziani?

Anche qui la risposta è assolutamente positiva. Già il semplice cambio di dieta, la dismissione delle cattive abitudini e gli esercizi per la muscolatura perianale rappresentano una cura molto valida, oltre che eccellente prevenzione. Naturalmente, ogni cura ha i suoi tempi e prima che vi siano degli effetti positivi sull'incontinenza negli anziani può accadere che passi del tempo. Per evitare imbarazzi, si può ricorrere all'uso di pannoloni ed assorbenti igienici, così che il soggetto si senta più sicuro di se stesso e possa vivere in società senza ansie. 

In alcuni casi più complessi, il medico potrà ritenere opportuno prescrivere una terapia farmacologica per inibire l'incontinenza. Solo in casi molto gravi, invece, è previsto l'intervento chirurgico. 

Cerchi una casa di riposo o una casa famiglia? Scopri nelle nostre sezioni corrispondenti quella più vicina alla tua residenza e alla tue esigenze. 

Contatta le strutture della tua zona!

Invia una richiesta di assistenza per la persona anziana alle strutture della tua zona e sarai ricontattato in pochi istanti per informazioni sui costi e servizi. Cosi potrai scegliere la soluzione migliore per te!

  • Inserire solo numeri o spazi
  • Inserire una email valida tipo email@nomedominio.it


Torna Su