Igiene orale negli anziani e la sua importanza

" L'igiene orale negli anziani è molto importante e deve essere curata particolarmente perché è uno degli elementi che più influisce sulla qualità della vita. Scopri i nostri consigli! "

Data: 30/3/16 | Vista: 1222

Igiene orale negli anziani e la sua importanza

Igiene orale negli anziani: curarla è molto importante!

L'igiene orale negli anziani è molto importante perché è uno degli elementi che influisce maggiormente sulla loro qualità della vita. L'idea ormai consolidata che in tarda età si arrivi senza denti può facilmente essere contrastata: basta semplicemente prendersi cura della propria igiene orale nelle età precedenti della vita per poter arrivare alla terza età con i propri denti.

Le regole dell'igiene orale da seguire anche quando si è anziani

Avendo cura di seguire le regole di base dell'igiene orale anche quando si è anziani è possibile ridurre il rischio di caduta dei denti mettendosi al riparo dai problemi connessi alla loro assenza: le difficoltà nella masticazione e il rischio di un'alimentazione squilibrata o insufficiente e i problemi alle gengive legati all'uso delle  protesi.

Quali sono, quindi, le regole da seguire? Lavarsi i denti almeno due volte al giorno è molto importante così come usare spesso il filo interdentale. Visite periodiche dal dentista, poi, possono aiutare a migliorare l'igiene orale grazie ai trattamenti professionali di pulizia. Semplici operazioni come queste possono aiutare gli anziani a mantenere i loro denti per tutta la vita.

Problemi comuni legati all'igiene orale negli anziani

Dal punto di vista dell'igiene orale gli anziani possono andare incontro a problematiche abbastanza comuni. La prima riguarda l'insorgenza della carie: visite periodiche di controllo dal dentista possono permettere di affrontare il problema della carie in modo tempestivo senza dover ricorrere all'estrazione dei denti. L'uso di un dentifricio al fluoro, inoltre, è uno degli strumenti preventivi più indicati in questi casi.

Un altro problema abbastanza comune è quello della sensibilità dentale. Dipende, in particolare, dal ritiro fisiologico delle gengive che tendono a lasciare scoperte parti dei denti prive di un adeguato strato di smalto. In questo modo, mangiando cibi molto caldi o molto freddi o semplicemente con il contatto dell'aria queste parti dei denti possono far male. La soluzione, anche in questo caso, è l'uso di dentifrici specifici sviluppati proprio per contrastare il problema della sensibilità dentale.

Recarsi periodicamente dal dentista per eseguire dei controlli di routine, però, è più che consigliato: aiuta ad avere una bocca sana più a lungo.

Contatta le strutture della tua zona!

Invia una richiesta di assistenza per la persona anziana alle strutture della tua zona e sarai ricontattato in pochi istanti per informazioni sui costi e servizi. Cosi potrai scegliere la soluzione migliore per te!

  • Inserire solo numeri o spazi
  • Inserire una email valida tipo email@nomedominio.it

"Igiene orale negli anziani e la sua importanza "

Voto: 5 su 5
di 1 votanti.

Voti Articolo


Torna Su