Cadute degli anziani, le cause principali

" Scoprire quali siano le principali cause e circostanze delle cadute degli anziani può aiutare a prevenirle permettendo agli anziani una vita in salute più a lungo! "

Data: 14/2/17 | Vista: 830

Cadute degli anziani, le cause principali

Cadute anziani: perché gli anziani cadono?

Contrariamente a quanto si possa pensare, la lentezza dei riflessi o un inciampo possono non essere i principali colpevoli delle cadute degli anziani almeno secondo una ricerca innovativa condotta dalla Simon Fraser University nel 2012.

Lo studio, pubblicato su The Lancet, è stato il primo a utilizzare dati video provenienti da telecamere a circuito chiuso installate all’interno di alcune strutture di assistenza di lunga degenza. Le telecamere sono state installate in diverse aree comuni in due diverse strutture di assistenza, con il permesso del personale e dei pazienti, situate nella Columbia Britannica.

L’obiettivo della ricerca è stato quello di determinare esattamente cosa provocava ogni caduta piuttosto che far redigere un questionario agli anziani subito dopo l’accaduto come accaduto per gli studi eseguiti fino a quel momento a tale scopo.

I video hanno registrato un totale di 227 cadute effettuate da 130 anziani residenti: il team di studiosi le ha, quindi, analizzate e ha tratto le seguenti conclusioni.

Le principali cause delle cadute negli anziani

Dall’analisi dei video gli studiosi hanno rilevato che al di là delle vertigini, un effetto collaterale comune a molti farmaci e ad alcune condizioni di salute come le aritmie, una parte degli anziani (il 20% degli anziani oggetto di cadute nei video) cade in seguito a un inciampo. Le cause più comuni sono l’inciampare mentre si cammina su una superficie irregolare o l’inciampare contro le gambe di una sedia o del deambulatore.

La maggior parte delle cadute, invece, secondo gli studiosi sono state dovute a un trasferimento errato o allo spostamento del peso corporeo (causa del 41% delle cadute degli anziani). In molti casi, infatti, gli anziani sono caduti in seguito a uno spostamento del corpo che ha determinato una variazione del baricentro alla quale non è seguito un corretto adattamento del peso corporeo da parte dell’anziano. Uno dei momenti più frequenti in cui si sono verificate questo tipo di cadute, in particolare, è il passaggio degli anziani da un deambulatore a una sedia o vice versa.

Solo nel 3% dei casi, invece, le cadute sono state provocate da uno scivolamento provocato dalla normale deambulazione.

Come prevenire le cadute degli anziani?

Avere informazioni precise su quali possono essere le circostanze e le cause delle cadute negli anziani può aiutare gli operatori sanitari a prevenirle meglio. Il fatto che molte cadute nei video si sono registrate al momento del passaggio dal deambulatore alla sedia e vice versa, suggerisce come questi momenti siano particolarmente delicati e, allo stesso tempo, come questi strumenti di assistenza debbano essere modificati e adattati al fine di rendere più semplici e sicuri per gli anziani tali spostamenti.

Sei alla ricerca di una struttura di assistenza per un anziano? Scopri le case di riposo e le case famiglia più vicine a te!

Contatta le strutture della tua zona!

Invia una richiesta di assistenza per la persona anziana alle strutture della tua zona e sarai ricontattato in pochi istanti per informazioni sui costi e servizi. Cosi potrai scegliere la soluzione migliore per te!

  • Inserire solo numeri o spazi
  • Inserire una email valida tipo email@nomedominio.it

"Cadute degli anziani, le cause principali "

Voto: 5 su 5
di 1 votanti.

Voti Articolo


Torna Su