Assunzione farmaci anziani, consigli per non sbagliare

" L’assunzione dei farmaci negli anziani può essere motivo di confusione e può esporre al rischio di interazioni ed effetti collaterali. Non perderti i nostri consigli! "

Data: 25/10/16 | Vista: 930

Assunzione farmaci anziani, consigli per non sbagliare

Assunzione dei farmaci negli anziani: mai fare di testa propria!

L’assunzione di farmaci negli anziani può essere fonte di confusione: a partire dai 60 anni, infatti, non è raro che possa diventare necessario assumere una quantità sempre maggiori di farmaci, integratori e preparati erboristici che possono esporre al rischio di interazioni o effetti collaterali.

Continua a leggere per scoprire i nostri consigli e se hai bisogno di assistenza per un anziano, scopri la casa di riposo o la casa famiglia più vicine a te!

3 consigli per migliorare l’assunzione di farmaci negli anziani

#1 – Evitare di assumere farmaci di testa propria

Il primo e più importante consiglio legato all’assunzione dei farmaci per gli anziani è proprio questo: evitare di assumere di testa propria farmaci che necessitano di prescrizione medica anche se si tratta di farmaci che sono stati già assunti in passato. Il rischio in questo caso riguarda sia le possibili interazioni con altri farmaci, sia lo sviluppo di effetti collaterali che possono mettere a rischio la salute. In caso di malattia, quindi, è sempre meglio rivolgersi al proprio medico curante per la prescrizione dei farmaci più adatti.

#2 – Fare una lista con i farmaci che si assumono

Nei casi di emergenza o quando si parte è importantissimo averla. È necessario indicarvi il nome commerciale e il generico di tutti i farmaci che si assumono, il dosaggio e i tempi di somministrazione. Può essere utile dare una copia della lista a un familiare ed è importante rivederla almeno una volta l’anno così da correggere gli eventuali dosaggi in base alle prescrizioni mediche più recenti.

#3 – Sottoporsi periodicamente a visite mediche di controllo

È ugualmente importante ai fini di una corretta assunzione dei farmaci sottoporsi periodicamente a visite di controllo in modo da valutare insieme al medico curante quali farmaci possono eventualmente essere sospesi. Può essere utile chiedere al medico, inoltre, se è possibile sostituire quelli più costosi con farmaci più economici e aggiornarlo sui sintomi così da poter sostituire eventualmente quelli che non sortiscono gli effetti desiderati.

Hai bisogno di assistenza per un anziano? Scopri la casa di riposo o la casa famiglia più vicine a te!


Contatta le strutture della tua zona!

Invia una richiesta di assistenza per la persona anziana alle strutture della tua zona e sarai ricontattato in pochi istanti per informazioni sui costi e servizi. Cosi potrai scegliere la soluzione migliore per te!

  • Inserire solo numeri o spazi
  • Inserire una email valida tipo email@nomedominio.it

"Assunzione farmaci anziani, consigli per non sbagliare "

Voto: 5 su 5
di 1 votanti.

Voti Articolo


Torna Su